sabato 8 agosto 2009

FESTA in casa di chi mi ospita

in queste settimane sono ospite di Maribel e di Armando (una coppia molto amabile)
mi sono stati presentati da Emilia (storia larga e complicata che se lei vorra' condividera' qui')

e cosi' sono a 30 km dal centro di LIMA , che qui' sono pochi ..se pensate che per attraversarla tutta hanno costruito un autostrada a 3 corsie che la attraversa per un totale di circa 80 km e che presto diventera' a 4 corsie.

e qui'.. in questo inverno che sa di autunno della nostra italia del nord (abitualmente non si scende sotto i 15 gradi), in questo girardino pieno di fiori, E DI AMICI, in una stagione che dovrebbe esser per noi di gielo, FESTEGGIAMO il compleanno di Armando ed i 6 anni di matrimonio con Maribel.

la cucina la gestisce lui ...Armando.. e' questo omone di poche parole ma ti tanta pratica che ha preparato
FAGIOLI al FORNO e TANTI ALTRI PIATTI TIPICI di cui non ricordo i nomi

ma quello che mi ha incantata e' il MAIALE AL CILINDRO








5 commenti:

  1. Mi fà piacere del buon pranzo e della gentilezza di chi ti ospita;io sono a Londra a combattere contro stormi di zanzare e mangiare schifezze. In fondo nella supercaotica Londra non sto tanto male, forse perchè sono abituato al caos della mia città. La povera Ingrid norvegese della tranquilla Bergen la trova insopportabile....ma purtroppo a giorni saremo di nuovo a casa a progettare si fà per dire il prossimo viaggio. By da Rosario

    RispondiElimina
  2. grazie Rosario che mi tieni informata e arricchisci me delle tue esperienze

    RispondiElimina
  3. si VERO..
    SEI OSPITE DI DUE PERSONE "SPECIALI"
    ...
    Emilia

    RispondiElimina
  4. mamma mia con quel maiale al cilindro.
    Son 15gg che sogno una grigliata......che fame e una settimana di lavoro mi aspetta.

    Sembrano le tavolate che vedo nei filmini dei miei degli anni 70.
    Sembrano semplici e persone a cui piace sorridere e condividere.

    RispondiElimina
  5. Fabrizio hai centrato in pieno
    sono persone semplici a cui piace condividere
    E' VERISSIMO

    RispondiElimina