venerdì 25 settembre 2009

MEDELLIN che SORPRESA

e così guidando e guidando mi ritrovo nella zona della cocaina ..SI ! la temibile e terrificante zona del CARTELLO DI MEDELLIN

userò una frase di un locale per definirla: "UNA COSTANTE PRIMAVERA"

infatti mi accoglie una pioggerella leggera, quasi non sento l'odore dell'erba bagnata ma solo una leggerissima frescura .. un impercettibile luce che si riflette sull'asfalto ..nulla di più


o che bagna i pezzetti di sterrato..evitandomi quindi la polvere (che fortuna)
LA CITTÀ DI MEDELLIN (che qui pronunciano Medesgin) è una SORPRESA STRAORDINARIA .. è ultra moderna ed i palazzi altissimi sembrano sovrastare le colline circostanti
vi sono sempre le periferie degradate ma la gente è cordiale e mi indica dove è la strada tangenziale: moderna, veloce e sicura

LA NOTTE e LA CENA NELLA PICCOLA PERIFERIA SONO TRANQUILLE .. solo qualche runore notturno (spari?? ma avevo visto dei campi da paint ball.. speriamo)

PROSEGUO IN DIREZIONE CARTAGENA

una serie di camion che corrono pericolosamente

due frenano ..ed io che ormai ho appreso..non mi altero ..mi sposto in un angolo sicuro sulla destra ..e ... VEDO QUESTO


BELLO TRANQUILLO GIUSTO A 2 METRI DA ME

proseguo con una piccola nebbia che si dissolve sopra il mio casco



e subito dopo una piacevole pausa rinfrescante


ed ecco l'hotel dove staro fino alla partenza in barca

o forse NO




6 commenti:

  1. Certo che ora corri ...

    RispondiElimina
  2. ciao NAGA
    qui c'è un quartiere che ha il tuo NICHK = NAGA appunto

    ho fatto 2.000 km in 3 gg
    ed ora devo attendere fino al 2 ottobre per il velliero ..vedo il da farsi ..fa troppo caldo per la mia moto raffreddata ad aria

    RispondiElimina
  3. HOPSS ..ho sbaglato ...il quartiere si chiama MANGA

    ;)

    RispondiElimina
  4. Belle stade, goditi un po' di serenità.
    Quì è settembre e fanno ancora 25°c, è una meraviglia, lì primavera e l'aspettativa è diversa.
    Vedi è come nella vita, c'è chi sale e chi scende, tutti corriamo senza sapere cosa cercare.
    Ti invidio, il tuo modo di cercare mi piace.
    Melle prossime settimane sarò in Argentina, tra Buenos Aires e Mendoza, ti penserò. Penserò a cosa hai lasciato, cercherò le tue orme.
    Perchè ogni uomo lascia un po' di se stesso nei luoghi in cui vive.
    Ciao Miriam, Buona Fortuna.
    Fabrizio

    RispondiElimina
  5. CIAO FABRIZIO ..BEN TORNATO .
    a MENDOZA troveresti moltissime tracce mie : Camilla la mia adorata e le sue amiche ma anche il BMWMOTOCLUB MENDOZA
    se vuoi ti faccio invitare ad una cena con loro
    sono sicuro che ti piacerebbe
    (scrivendo a te ed a altri mi rendo conto di quanto ho avuto in questo viaggio ..e forse anche dato)

    RispondiElimina
  6. La tua descrizione della Colombia e' perfetta, vedere le tue foto mi riporta a due anni fa' quando ero li' anche io. Ci tornerei volentieri per un po' di tempo.
    ciao
    carlo

    RispondiElimina