sabato 14 novembre 2009

la STORIA del CAMBIO

É dal Perú che il cambio non mi convince
Prima dei rumori strani a motore spento, spingendo la moto con marcia inserita e frizione tirata: parto ugualmente, in quella circostanza ho solo 3 giorni per fare 2.000 km visto che il mio permesso turistico di 3 mesi sta per scadere e non é rinnovabile.

Poi in Quito /Equador la durezza nell'inserire la marcia la percepisco con il piede.
É cosi che regolo ancora una volta la frizione, sperando che sia solo quello.

Attraverso la Colombia con dei rumori sempre piú forti all'inserire la seconda : ma é una BMW e questo é normale.

PANAMA e mi preoccupo sempre di piú, sempre piú rumori e mi decido a cercare un meccanico che sappia quel che fa.

Un amico di un amico contata un meccancio che lavorava alla BMW MOTO .. lo vedo oggi con il cuore in gola, con i conti da far quadrare in mente, con i consigli di chi mi fido in testa (Carlos, Andrea, Pier e tanti altri consapevoli della meccanica).

Parliamo e mi accorgo che non ha l'attrezzatura per fare il lavoro, mi consiglia di parlare con la BMW ma mi dice che mi costerá meno comprare il pezzo in europa e importarlo che la sola manodopera in BMW PANAMA.

... RIFLETTO ...

Penso al Costa Rica dove ho altri contatti: sempre amici di amici.
Penso al Mexico dove posso aver molte altre cose
e penso che nel mezzo ci sono 4.700 km e vi é anche l'Honduras con le sue problematiche da recente colpo di stato: se resto li bloccata che mi accade??
I raconti di Antonio riaffiorano nella mente e parlando di situazione surreale, di una fase in cui non accade nulla e lui lo puó dire perché lui era la.
penso ... penso ... penso
ma il pensare non basta
internet é un gran mezzo di comunicazione e contatto tutti quelli che conosco

domani é domenica = RELAX
si ! relax ! perché questa non é una vacanza

Per fortuna c'é Diana che mi ospita, con cui mi trovo bene e che ogni tanto ne combina una delle sue: l'altro giorno apro il frigo e non trovo le 6 uova appena comprate (mi sembra impossibile che le abbia mangiate in 1 giorno solo) guardo in forno se vi é un dolce ma nulla, chiedo e mi dice che non lo sa ..un attimo penso e la mia memoria visiva mi porta ad aprire la cella frizer ..NOOOO ..le ha congelate ..ahhha ..sono cose che non si possono fotografare ..ma vi assicuro che son spettacolari, sembrano marmo.
ahahahah ah ah ah
la vita é sempre meravigliosa ..va guardata dal lato giusto ..ahahah

5 commenti:

  1. C'è sempre un sorriso basta volerlo vedere.
    Credimi.

    CIAO
    Fabrizio, badog1

    RispondiElimina
  2. Tu , sei diventata specialista sulla ricerca del sorriso e del lato positvo......quindi..

    NON CI SONO PROBLEMI MA SOLO SOLUZIONI !!!!!!!

    CIAO .Pier

    RispondiElimina
  3. GRAZIE FABRIZIO HAI INTESO

    PIER .la adotto come sottotitolo a "IOPARTO: NON CI SONO PROBLEMI MA SOLO SOLUZIONI"

    RispondiElimina
  4. ripeto miriam la soluzione non è necessariamente nello smontare completamente il cambio.
    prova a regolare la leva del cambio e a sostituire ancora una volta l'olio se i rumori permangono allora mi preoccuperei e procederei. se costa meno un cambio nuovo che la manod'opera allora sarà meglio che ci mettiamo a cercarlo, prima ancora che tu sappia davvero se ti serve o no. Buonagiornata!buon risveglio

    RispondiElimina
  5. Come ti ho già detto ..mi sembran pochi i km percorsi dall'ultima revisione completa fatta a mendoza. Se prima c'erano dei dubbi... dopo quella non be devi avere , il bambio non è di vita così breve..amenochè non ci siano concorsi esterni tipo uso criminale (e non credo sia il caso) oppure elementi come l'olio ..non è da trascurare. Vedi che se hai messo dell'olio VECCHIO di produzione, decanta nei barattoli e non fà il suo sporco lavoro , è come fosse acqua!! Prima di smontare .. metterei olio fresco ADATTO al tipo moto, e verificherei la tiranteria cambio. ciao. Pier

    RispondiElimina