sabato 13 marzo 2010

TIKAL : resoconto immediato

Sono a Flores che attendo l'autobus : eccovi svelato come ho fatto ad esser già qui.

L'autobus mi ha permesso di viaggiare di notte, fare una sola notte in campeggio a Tikal e tornare di notte, visitando le rovine per 2 gg spezzati, MA SOPRATTUTTO di lasciare in sicurezza la moto dal mio amico Juan (vedi post precedente).

All'entrata il calssico plastico che mi aiuterà ad orientarmi senza una guida.



Inizio con la parte periferica che sono i monumenti minori, ma in un orario delle 15 e 30 di pura massa di turisti è il modo migliore per evitarli. ma a quest'ora vi è un vantaggio: il biglietto vale per oggi e per domani.



Odio la massa ... solo che, a volte, le guide turistiche degli altri sono utili: su questa piramide vi è ben chiaramente scritto che non si può salire, ma io seguo loro e la loro guida a pagamento ..hihihi

le piramidi autorizzate alla salita hanno queste di scale ..e non le altre che ho fatto io ..hihih



da la sopra si gode la vista delle piramidi maggiori che svettano sopra la foresta, un vento inatteso mi rinfresca e mi rilassa dalla ripidissima e pericolosa salita (c'è un motivo al divieto di salire) ...... una foto ricordo (di spalle perchè ad occhi semichiusi dal sole al tramonto non mi piacevo)

tramonto misero, non come quelli del sud america ROSSI FUOCO ma discesa emozionante, scortata dalla guardia perchè oltre il tempo di chiusura (ore 18:00) che gira munito di lanterna (è buio subito) e di fucile (animali di ogni tipo, anche di grossa taglia)

8 commenti:

  1. spiacente..continuano a non piacermi i tuoi report..
    raccontano freddezza ..
    e MI FERMO QUI!!!!!!!!!!!!
    non mi piace come racconti cio' che incontri..
    il tuo e' sempre molto selettivo..
    pieno di giudizio a meno che tu non sia ospite allora usa altri termini..
    Viaggiare e' stare..
    accettare..ma mai..
    mai
    SIMULARE!!
    emilia

    RispondiElimina
  2. ciao Emilia
    io resto di un parere: se una cosa non ti piace guarda da un altra parte.

    Con questo voglio dire ceh ci sono tantissimi viaggiatori e nessuno ti obbliga a soffrire per me, a voler esser mia amica per forza o altro..
    io purtroppo per te, racconto cosi

    se devo raccontare le cose come piace agli altri ..ho finito di esser me stessa e questo io non lo voglio

    non ho scusanti, ache se le posso avere .. forse se un giorno scriverò unlibro scriverò meglio
    non lo so..per ora ..RIPETO ..se non ti piace guarda da un altra parte

    RispondiElimina
  3. mi hai appena detto di aspettarti..
    ed io lo faccio
    mi Piace il confronto
    MA QUELLO
    "VERO!"

    RispondiElimina
  4. spiacente, sono potuta tornare al computer solo ora ... il confronto VERO sai che non mi disturba, anzi mi lusinga .. a presto

    Miriam

    RispondiElimina
  5. Cara Emilia io sono un carissimo amico di Miriam direi il più antico se una persona non la conosci ( come conosco io la Miriam ) prima di scrivere Cavolate impara a conoscere le persone!!!
    Ma visto che continui a seguire la Miriam o sei gelosa di lei o sei acida come lo yougurt e fai di tutto per cercare attenzione!
    Ciao Miriam e igniora chi ti critica come ti avevo detto in un post precedente anche Dallas è durato anni e non a tutti piaceva però lo guardavano e Emilia è una di queste inutile ma c'è
    O'hara

    RispondiElimina
  6. ciao
    a tutti
    grande O'hara
    bruna

    RispondiElimina
  7. un pò di relax e di cultura storica, ci vuol anche questo :))

    RispondiElimina
  8. ciao Emilia appena riesco a connettermi in modo decente ti cerco

    O'Hara sei un grande e grosso amico mio ... capisco il tuo affetto per me .. ma non facciamo troppo casino dai ...lascia che la gente dica ..tanto ..ho imparato FINALMENTE non mi feriscono piú ..semplicemnte ascolto e chiedo e mi confronto

    FABRIZIO ...eh si ..ed oggi un altro luogo da urlo

    RispondiElimina