giovedì 9 settembre 2010

e dopo l'Alaska??


sono incontentabile
con la moto che fa rumori inequivocabili
con le gomme più' idonee ad una strada che a dell'off , parto per la tanto temuta DALTON HWY

fango, sabbia, animali e' quello che mi attende

vedro' solo un grizly (temutissimo orso) che si allontana all'avvicinarsi dei rumori della cocca ...e povera moto mia ..siamo proprio al limite

sono ferma al cartello della DALTON
guardo la mia moto e le chiedo se ce la fa ...ed in quel momento arriva un signore di una certa eta', un giornalista austriaco che sta attraversando gli USA ed il CANADA con la sua moto.

mi invita ad andar con lui
lo seguo, ci fermiamo per alcune foto
ci fermiamo al circolo polare artico


lui prosegue fino a proudo bay ..io dopo questo (mettero' la foto dei costi) non sono per nulla interessata ..e la moto mi mostra i suoi limiti che sono così anche i miei

dormo nel campeggio gratuito del circolo polare artico: fa meno freddo che a Fairbanks .. o sara' l'emozione??

al mattino ..riguardo il cartello ..guardo la strada ...e vado di nuovo verso Fairbanks


FOTOOOOO

non mi fermo e vado verso TOK a casa di CJ che ancora non c'e ..e così dormo: stanca, stanchissima.

1 commento:

  1. Grande Miriam tu continui ad andare avanti ma qui tutti ti aspettiamo!!!!!!!!! Quando avremo la fortuna di vederti e di abbracciarti???
    Un fortissimo abbraccio Mirella

    RispondiElimina