domenica 11 luglio 2010

YOSEMITE : ultimi scorci

mi sveglio presto al mattino, la marea di gente che ha invaso il parco fa un rumore assordante che mi copre il suono del ruscello che , seppur vicino alla mia tenda, non sento più.

guardo le montagne ... le nuvole
.. e mi sento molto strana, penso che non dovrebbero esser cosi sovrappopolate, ed un auto frena bruscamente per evitare un cervo .... scuoto la testa ..

guardo questi turisti che si fanno scorazzare attraverso le strade del parco in questo modo (da un camion non eletrico) e scuoto la testa .

mi sposto verso l'uscita e vedo i segni di questo incendio e continuo a scuotere la testa ...



per fortuna me ne vado prima della folla .. e cosi che io ti ricordo cosi YOSEMITE

1 commento: