martedì 24 agosto 2010

nooo..LE MIE CALZE

Le mie calze favorite MWA mi hanno abbandonato poco prima dell'alaska




;( PIANGOO



le lavavo tutte le sere ed al mattino erano asciutte e morbide


nooooooo

uffa
sembrano piccole cose insignificanti per voi, per me qui, dove ogni cosa che ho e' necessaria, dove ogni istante e' importnte, anche queste piccole cose mi fanno sentire la difficolta' del viaggio, non basta il cibo rubato dalla volpe (erano 7 gg di cibo) ma anche le calze ..NOOOOOOOOOOOOOOOO

8 commenti:

  1. Beh! Dov'e' il problema?
    Le rammendi un po e via :)

    Alvit

    RispondiElimina
  2. e' vero, le puoi rammendare! ti sei portata l'uovo di legno vero?

    RispondiElimina
  3. no ragazzi
    sono diventate trasparenti ...le ho proprio consumate
    le ho usate a camminare sul fitz roy
    le ho usate a camminare ovunque ..ho fatto il calcolo han ricevuto circa 450 lavaggi ..e le ho usate per tutto
    POVEREEEE
    le ho buttate ..ma vi assicuro che me le sarei portate con me anche cosi rotte sigh sigh ;(

    RispondiElimina
  4. Mica stavo scherzando! Non lo sai che le nonne (per la verita' credo che ci sia ancora qualche sarta in grado di farlo) con l'uovo di legno (e tanta pazienza) ritiravano su filo per filo e sostituivano quelli lisi? Praticamente ricostruivano la parte consumata e non c'era buco che non riuscivano a rammendare in modo praticamente perfetto. Guarda qui le istruzioni http://www.saperlo.it/guida/come-rammendare-un-buco-nel-calzino-4824/ Capisco che non e' una cosa da fare in viaggio, ma se ti ci trovavi tanto bene e ne vale la pena (cioe' sono sufficientemente costose o difficili da trovare da giustificare il tempo passato a rammendarle) secondo me dovresti recuperarle dal rusco e portartele a casa in attesa di tempi migliori.
    PS: a me non sembra affatto una cosa insignificante. Io rammendo tutto e quando una cosa non e' piu' buona da portare in pubblico la tengo da usare in casa e la butto via quando proprio cade a pezzi. Mi sembra il minimo da fare per me stessa (perche' mi affeziono anche agli oggetti che sembrano insignificanti) e per il pianeta (che ha gia' schifezze abbastanza da smaltire).

    RispondiElimina
  5. Ormai le cose durano sempre meno, dove andremo a finire , le hai usate solo 2 anni.... mah
    le prossime comprale buone...

    RispondiElimina
  6. FRACNESCA CONCORDO

    AROSTICO per me 2 anni e' un vero record ..se consideri che le lavavo tutti i giorni ..sono veramente fantastiche, al ritorno me ne compro un altro paio..andavano bene sia con il caldo che con il freddo ..oggi ne provo un paio ..ma so gia' che non sara' la stessa cosa

    RispondiElimina
  7. sprecona!
    Fabrizio Tondelli
    ps
    ti vogliamo bene anche per questo tuo modo di dire le cose, eheh

    RispondiElimina
  8. Roberto Penelope26 agosto 2010 06:01

    ma vanno bene anche cosi'....!!!

    RispondiElimina