venerdì 31 ottobre 2008

Sao Borja (Brasile) to Iguazú (argentina)

ok
sono in strada alle 10 e mezza ..é tardi lo so ..ma la carne mi ha fatto dormire dalle 11 alle 9 (chi mi conosce sa che non é da me)
la strada é pavimentata (come dicono quí ..visto che non si usa un asfalto come il nostro) ..ma é come quando viene raschiato per porre nuovo asfalto : con tutti quei canalini e righe che ti fanno andare di traverso ..ecco ..la strada é cosí
c'é un motivo per cui usano questo tipo di pavimentazione: quí la terra é rossa ..é argilla ..e piove la media di 4 gg a settimana (in questo periodo 6 gg su 7)
ieri ha piovuto ..e davanti a me le nuvole si palesano in grandi pozzanghere lungo il mio tragitto.
la terra invade la strada ed i canalini di asfalto rigato si riempiono : la moto é costantemente di traverso ..per fortuna ho le tourance ..tengono bene ..e subito il mio pensiero ..automaticamente ..va ad Erika Mugnai ..so che ha vinto nuovamente il titolo italiano di motorally ..ed una vocina dentro di me (ferma e dolce che riconosco come la sua) mi suggerisce : "leggera ..stai leggera ..spingi sulle pedane e lasciala scodare ..lasciala fare ..tanto poi va dove stai guardando tu"
e per 450 km guido cosí ..tra le preghiere e la voce di Erika
ARRIVO A PORTO IGUAZU
il primo info turistico mi spara cifre da capogiro 140 pesos per notte (circa 44 euro)
poi trovo un alberghetto a 70 pesos ..ma il parcheggio non ha cancello ..mi garantiscono che c'é una persona tutta notte ..ma non me la sento
a pochi metri ..un'altro ufficio turistico mi dice "..guardi quella porta .." e mi indica un pannello pubblicitario luminoso che si stá aprendo "..ecco quello é il garage dell'hotel PARANA´.. "
per 80 pesos a notte con la colazione ho questo segreto garage tutto per la mia moto
che favola !
DORMO TRANQUILLA ...
LEI É AL SICURO
per rispondere a Gionata ..ho con me l'attrezzatura da campeggio ..oggi ero tentata di spendere 30 pesos per un bel campeggio (il campeggio libero lo sento ancora troppo pericoloso per me)
ma ..non ce l'ho fatta ..ho pensato a lei ..a me alle casacate ed a lei sola nel campeggio ..non ci riesco ..

BAR MOTOMANIACOS

e questa cosa ci fa quá

mi dava non connesso e non inviato !!

UFF ..CHE DISASTRO CHE SONO

comunque ..questa é Melo Uruguay ..fuori dal bar dei motociclisti locali

mercoledì 29 ottobre 2008

Chajari - BRASILE Sao Borja



parto tardi
vado a ritirare la moto dal proprietario dell'hotel ..ed inizio a caricarla
lo saluto e via ..
bel posto Chajari ..ma ..non ho voglia di restare
direzione Uruguayana
la strada è costellata di lavori in corso ..mi ferma la polizia (si dice che quì sia corrotta e che chieda soldi per lasciarti passare) mi fermo e sono un po' prevenuta, penso a cosa mi han consigliato di fare : "non capisco" "ho solo quest soldi" ..ecc..
ma non ci riesco ...io sono io ..ed inizio a dialogare ..mi chiede di dove sono e rispondo Italia ..mi chiede dove vado e rispondo la VERITA' "non lo so" ..mi lascia la sua mail
quole che gli scriva ..che teniamo i contatti
ok..
gli lascio un mio adesivo di IOPARTO
















di nuovo in strada ...animali si ..ma meno che in Uruguay
il terreno sembra più arido ..sembra non abbiano quell'enorme quantità di acqua che scorre ogni dove in Uruguay ..
arrivo alla dogana ..RICONFERMO la mia opinione di NON USARE IL CARNET DE PASSAGE ..sciocca io che l'ho usato ..resto ferma 2 ORE ..perchè non lo sanno usare ..nessuno parla altra lingua che lo spagnolo ...ed io mi innervosisco ..a tal punto che ..quando alla terza volta che chiedo di ripetermi una parola che non capisco e mi viene ripetuta con la stessa velocità..mi esce uno spagnolo che nemmeno io conoscevo "se io inizio a parlar italiano, nessuno di voi capisce, per cui , per cortesia ..ripeta con calma ..che io non capisco" ..accidenti ..il mio tono deve esser stato da generale ..il militare si mette sull'attenti ed arrossisce vistosamente ..la collega si alza e mi accompagna nel luogo che mi dicevano .."esce, a destra , in fondo c'è la dogana" vi assicuro che detto in fretta ed aggruppato non capivo ..oltre al fatto che non usano i gesti ..ed a dir la verità non dicon a destra ..ma di qua e di la ..quindi ..
ok ..un omone enorme mi guarda e mi sorride ..mi dice "quì è normale ..tranquilla" ..non sono dell'umore giusto per ascoltarlo ..ma ha ragione ..
va bene ..dopo 2 ore esco ..non dopo aver avuto dei problemi con il carnet ..mi fanno un foglio di importazione temporanea e non vogliono il biglietto del carnet de passage ..e vogliono i documenti della moto (il carnet è i documenti della moto) ..vogliono la targa ..che sul carnet c'è il telaio ..AMEN
















proseguo ..subito dopo la dogana c'è Uruguayana mi piace ..ma...non trovo il giapponese che mi han detto di cercare ..mi fermo all'ombra di un albero in una bella piazza ..e ..
arriva l'omone della dogana con il nipotino ed il resto della famiglia ..è un motociclista ..si .ora ricordo ..aveva ed ha una maglietta della triumph
mi vuole aiutare chiamando Nike (qulllo di Melo ..ricordate ..è lui che mi ha detto di cercare il motociclista giapponese che non trovo) e mi dice di non proccuparmi ..che conosce il gruppo di motociclisti che cercherò in Sao Borja : BRAVA GENTE
decido allora ..tra mille saluti e baci di ripartire ..
arrivo a Sao Borja ..chiedo al distributore di benzina ..e ..400m più avanti son giusta alla sede de lo .... è un concessionario suzuky ..
mi sento a disagio ..non li conosco ..non sanno del mio arrivo ..iniziamo a parlare ed io sono in bilico sulla moto ..inizio a stancarmi ..ne ho uno vicino che continua ad appoggiarsi alla moto ..chiedo di scendere ..come inizio a scendere ..mi accorgo che è ancora appoggiato ..SONO IN TERRA ..
rialzo la moto..mi aiuta lo stesso che era appoggiato ...forse si è reso conto ..
ma non importa ..giusto un adesivo struciato ..niente altro
finalmente arriva il capo del gruppo ..e mi dice ..VIENI ..ENTRA ..
si apre un mondo a parte ..meraviglioso ..
che dire ..GRAZIE
preparano cosce di pollo alla brace ..con tanto sale ..tanto prezzemolo ed alio ..e ..formaggio grattuggiato..




















non c'è altro da mangiare .. non mangio da ieri ..mangio anche se è carne ..ma ..come immaginavo ..non la digerisco .. crampi alle gambe per tutta la notte ..e dormo fino alle 10 ...
ho giurato che domani cucino io ..almeno so cosa mangerò ..
forse non è una buona idea ..perchè con quello che bevono ..far la spesa costerà più che andare in un albergo ...ma ...va bene, questo mi da la possibilitá di conoscere un po` questi brasiliani che da noi hanno fama di lazzaroni e ballerini ..e le donnne ..di esser tutte prostitute
vi raccconterò ..
ora..mentre scrivo ..piove ..e ..non ho il tempo di dirlo che la mia moto è già al coperto,..che figata di posto
..sembrano tutti su di età per via dei capelli brizzolati ...e le donne sembran giovani ..ma ..forse non è così ..perchè una a cui io do 20 hanni ha una figlia di 12 , insomma ... è difficile ..
parlo con uno di loro ..è un avvocato ..mi spiega che la loro legge si basa sul diritto romano ..che la tolleranza è la prima cosa ..che i matrimoni che noi chiamiamo misti non danno ne scalpore ne segno di nota ..che i viados non danno segno di nota ..perchè quì ogn'uno può vestirsi come vuole ..che nessuno dice niente ..nemmeno commenta ..
al massimo si commenta il bello o non bello ...basta ..
la mia moto quì da meno nota che in Uruguay o in Argentina ..sono abituati ..han tutti moto nuove e grandi ..e tutte agghindate ..con bandiere ..adesivi ..
un altro mondo ..ma sempre uguale al nostro ..con gli stessi sentimenti ..lo stesso diritto universale : "LA VITA"

Melo ...verso l`Argentina


esco di casa alle 9 ..
preparo la moto ..
c'è qualche cosa che mi trattiene : "non voglio andar via .. stò bene quì in Melo"
poi arriva Alvaro ..
ed insiste che mi sbrigo se no arrivo tardi
devo fare 600km oggi ..
devo recuperare i giorni piacevolmente spesi quì
e recuperare km
tanto più che devo tornare in Argentina prima di entrare in BRASILE
..per l'errore con il carnet de passage
sono triste ..piove ..ma parto
dopo 100km inizio a sentirmi meglio..
si ..inizio a pensare alla mia moto ..
stà volta ho sistemato bene il bagaglio
è ancora un po' pesante dietro ..ma ci porrò rimedio quantoprima
viaggio e vedo il campo
500km di campi ..dove la vita è strana ..
donne gravide a cavallo, uomini che guardano il bestiame
donne che spalano il ghiaino per la base dell'asfalto ..uomini che tomano il mate
..viaggio
pecore con la coperta sulla schiena ..le hanno tosate ed il sole scotta
strada bianca ..bianchissima e liscia ..con le palme ..ma siamo sicuri di dove sono ..???
poi un guizzo rapido ..e la mia ruota anteriore impatta ..
nello specchietto posteriore una macchia nera ..
non ho il coraggio di guardare
mi si stringe il cuore al pensiero di aver ucciso quel veloce animaletto
ma ..non ho nemmeno fatto in tempo a frenare ..non so cosa fosse ..e ..mi spiace ..
a tal punto che sento male al petto
viaggio
viaggio
ed arrivo a Salto
mi piace la vista sul fiume ..
mi piace ..
il ponte che è anche diga e corrente eletrica
mi piace ..
la dogana mi risolve il problema ..
mi spiegano cosa controllare e dire come devono fare .."non sono abituati
..quì non si usa il carnet de passage"
viaggio e mi fermo a Chajari
tutta questa area è termale ..ma son troppos tanca ..e mi sa che mi ci addormenterei dentro
sarà per una prossima terma ..oggi no
trovo un albergo a 35 pesos
15 peso per la cena al supermercato (pane e formaggio fresco)
tentiamo di far entrare la moto nell'ingresso ..è troppo larga ..
allora ...un omone di quelli buoni mi dice "il mio cuore mi dice che ti devo aiutare .."
ho paura ..poi interviene il titolare dell'hotel ..e mi dice ..la portiamo a casa mia ..
nel mio garage
non ci credo ! ! ..mi riporta in auto ..e si ferma a parlare ..a chiedermi perchè stò viaggiando
rispondo ..silenzio e dialogo ..conoscere me e gli altri ..
e poter offrire al mondo un po' di aiuto ..era l'idea ..ma in questo momento ..
è il mondo che stà offrendo aiuto a me .. tanto ..anzi TANTISSIMO
VADO A DORMIRE
buona notte

martedì 28 ottobre 2008

Melo - Treinta y Tres - Melo








piove ..le suore di Treinta y tres (tradotto il paese si chiama 33)..vorrebbero conoscermi di persona mi hanno invitata a pranzo 110km ...e 110 km sotto l'acqua ma ne vale sempre la pena quando si tratta di incontrare della gente che ti vuole bene.
subito il vicino corre a chiamare un motociclista .. entra timido, quasi timoroso, mi alzo e senza che mi dica nulla lo porto in garage ..
Lei è bagnata ...e riluccica ..lui dice "è un 1100" ed io subito (rompiscatole come sempre) "noooooo ..1000" resta stupito e mi chiede quanti anni ha ...si avvicina ma non la tocca .. la sfiora ..allora gli chiedo se vuol salire ..sale e si scioglie in un sorriso .
lui ha una kawasaky z 1000 ..per lui arrivare a Montevideo è già un viaggio...ed allora ..mi regala una maglietta del primo raduno motociclistico che c'è stato in paese ..mi chiede di spedirgli una mail con la foto della sua maglietta in Usuhaia
PROMETTO CHE LO FARO'se ne va..contento ..ed io più di lui

lunedì 27 ottobre 2008

SUORE in MELO - Uruguay


appena ho 2 secondi voglio parlar di loro
ma per ora lascio scritto quì il sito di tutte le dorotee in missione
http://www.farsivicino.it/
in modo che possiate guardare e poi io vi racconto la mia esperienza quì in Uruguay in particolar modo a Melo.


eccomi ad aggiungere ..ho trovato il modo di passar le foto dal mio computer a questo ..che non ha nemmeno la porta USB ..figuratevi che fatica ..ma ci sono riuscita ..i ragazzi della media out ..sono fantastici ..senza di loro non saprei come fare..

eccomi alle suore

domenica 26 ottobre 2008

GIORNATA FANTASTICA


quì in Melo c'è un gruppo di motociclisti molto attivo "motomaniacos"
il nome dice tanto
ma quello che non sapete è che organizzano corsi per la sicurezza stradale, corsi di manutenzione di base (almeno i freni a queste biciclette a motore), corsi informativi sulle leggi stradali per gli adolescenti (una specie di patentino prima che possano guidare una qualsiasi cosa)
ma il tutto ..GRATUITO E CONDITO CON GRANDE AMORE
tutti i ragazzini del mondo non apprendono le leggi dalla scuola, ma dal comportamento dei grandi
..ed allora ?? basta mostrar loro dei grandi che si comportano bene
..quindi ?? un mega ..grandiosissimo raduno motociclistico per tutto il sud america (quest'anno il 7/8 novembre) dove ci sono gli stunt man che spiegano i rischi di una passare con il rosso (quale miglior modo per i bambini di apprendere ridendo e vedendo gli altri cadere)
...e poi ?? tutti i partecipanti al raduno indossano un casco ..e nessuno va in giro senza (l'esatto opposto di quello che si fa nei nostri raduni)
...si va bhe ..e ..poi ? vanno in giro con una cammionetta con il megafono dove i bambini a turno (dentro la cammionetta) leggono al microfono gli articoli del codice stradale (apprendono e si divertono)
e ... ripeto ..tutto a spese dei motociclisti ..che pagan di tasca loro la benzina ..il megafono ..ecc

SONO GRANDIOSI !!
non credete ???

..visto che terrò i contatti con loro ..avete suggerimenti ??
sono cos¡ carini che mi han detto di chiedervelo : "perchè magari dall'altra parte del mondo hanno nuove idee"

venerdì 24 ottobre 2008

URUGUAY - MELO




eccomi a dirvi che ..


ieri son partita con il buquebus da Buenos Aires, direzione colonia

non riesco ad usare il mio computer : non ce la wifi e con il cavo non son capace, per ora non lo so fare, forse imparero' ...intanto uso un altro computer ..ma la qualità dei mezzi che ho è molto superiore e mi permette di mostrarvi le cose meglio di come posso far ora, percui tutte quelle fantastiche fotografie georeferenziate , tutte quelle cose che potevo fare prima ora non riesco a farle, accontentatevi di questo normale blog .. un giorno vi diro' di questo fantastico programma inventato da un amico .


sono a Colonia e subito mi accorgo che a Baires hanno fatto un errore, anziche`staccarmi il talloncino del carnet de passage (giuro che l'ho chiesto ed il mio spagnolo era comprensibile) hanno fatto il foglio di importazione temporanea (come se non avessi il carnet ..tanto nelle americhe non serve ..e loro sono abituati piu' senza che con)

ora ..alla dogana dell'Uruguay trovo un uomo di almeno 60 anni, acculturato che parla addirittura il francese ed il tedesco che mi aiuta: e' un doganiere e .. mi segna sul carnet l'errore che hanno fatto gli altri; dice che fortunatamente e' tutto rimediabile, ma solo se rientro in argentina senza passare per un altra nazione (Brasile, niente, come gia' non volevo fare, mentre tutti qui' insistevano di andare)

torniamo al viaggio

scendo dal traghetto e ..il radiatore perde olio .. non ho intenzione di fermarmi per questo ..proseguo ...ma dopo 230km la quantita' che perde e' decismente troppa, il navigatore non ha una cartina dettagliata del posto (Javier mi aveva detto che dell'Uruguay c'erano solo le principali, ed io mi son cacciata in una secondaria) ..ma mi dice che il piu' vicino distributore e' a 7 km ..intanto pensiamo alla benzina e poi si vedra' ..


benzina fatta tra 8 uomini che mi riempiono di domande e vogliono aiutarmi tenendo loro la moto = faccio benzina senza metterla sul cavalleto .. ah ah ... qu¡ il costo e' molto piu' alto (1 euro/litro) che in Argentina (0,78 euro/litro)

pago in dollari perche`non mi son fermata a cambiare in nessuna banca: ho voglia di viaggiare, basta citta' ..ed e' cos¡ ..l'Uruguay ricorda l'Italia di 50 anni fa, mi piace molto, il clima e' fresco in questo periodo e questo a me piace ancora di piu'
proseguo su strade fantastiche, non riesco a non fermarmi (in questa foto quella che vedete e' una pista ciclabile con relativo parco comunale ..ed ancora lo chiamiamo terzo mondo ..da noi ..ho visto una pista ciclabile cos¡ solo nel trentino)

proseguo e non posso che fermarmi a scattare anche quest'altra fotografia, mi hanno appena sorpassata a folle velocita' (come si fa a guardare il panorama se viaggi oltre i 100km/h ? io non son capace ) mentre io decido di fermarmi per fotografare questa meraviglia di strada

il radiatore perde sempre piu' olio, adesso mi fermo e provo a trovare una soluzione (bielletteroventi mi han regalato un mastice bicomponente, provero' a fermare la perdita con quella)

attendo 2 ore sotto un sole cuocente, non ci sono alberi ..poco vento ..ed il motore non si raffredda ..allora installo ugualmente il mastice ..speriamo bene ..speriamo tenga


proseguo .. la perdita va un pochino meglio ma non è sufficiente..

prendo una strada che mi dovrebbe portare a TREINTA Y TRES ..ma ..è sterrata fin da subito ..e diventa sempre più dura ..
inizio a ringraziare Erika ..ed ogni volta che la moto va via di culo, penso ai suoi insegnamenti: mi alzo in piedi, apro il gas dolcemente, lascio che la moto si muova morbida quasi galleggiando su questa strada di terra battuta che sopra ha uno strato di polvere di 10cm ...sembra sabbia, devo esser leggera, galleggiare, come dice Erika: morbida.
il sole tramonta, e lo sterrato sono ormai 70km di terra, sassi, camion ...
è buio, non ci credo, mi ero ripromessa di non viaggiare mai con il buio, non si vede nulla, ma nel totale buio, il mio misero faro sembra tantissimo
..lo sterrato sembra non finire mai..
su una strada di 2 corsie ..una sola (la centrale) è utilizzata ..ai bordi si ammassa la polvere, impalpabile, leggera ..quando arriva un camion ..è più grosso e quindi ha diritto lui a stare in mezzo ..il solo spostarmi un po' di lato ..mi fa galleggiare e scodare su questa polvere..
altri pochi km ..e forse ci siamo..vedo l'orizzonte nero tingersi di un colore più tenue ..forse c'è un paese ..
... 2 case ...
proseguo
altra luce ..altre 2 case ..
altri 30 km così nel più totale buio ..non incrocio più nessuno ..
altri 10 km così ed ancora nessuno ...nemeno piú una casa isolata ..niente
di colpo ..dietro una curva il terreno si fa duro ..mi sembra di vedere ..
si ..c'è scritto "emergencia" so che vuol dire che è un ospedale anche se a guardarlo non sembra ..e nella mia testa "si ..questa è un emergenza"
ENTRO
e chiedo per cortesia un telefono ..devo avvisare le suore che stanno a Treinta y tres ..e mi dicono "esta leco ..leco leco ..lecooo" (lontano lontanissimo)
do il foglio con i vari numeri delle suore in tutta l'america latina e quello se li legge tutti (tipo latinoamericano ..si fanno semprei fatti tuoi ..per fortuna)e mi dicono che Melo è più vicino e la strada è asfaltata
mi rituffo nel buio
altri 140 km di niente ..
finalmente all'orizzonte la luce si fa più decisa
e ..si ..
è MELO
sono le 23:30
le suore mi accolgono a braccia aperte ..
solo il tempo di togliermi la polvere con uan caldissima doccia ..e ..a nanna .
mi han tenuto in caldo per la cena ..ma son troppo stanca
non ho mangiato ne bevuto nulla in tutto il giorno dalle 7 del mattino..
ma ora sono per la prima volta in vita mia ..
stanchissima

mercoledì 22 ottobre 2008

FISIOTERAPIA




Daniel è un motociclista che stà viaggiando per l'america latina da 2 anni.
Camminando ha messo il piede in un buco (vi ricordate i tombini divelti per fare le sbarre alle case) e si è rotto la caviglia (in 8 pezzi) incredibile
Come vedete dalla fotografia la palestra è FANTASTICA
ma ora vi mostro il giardino ..di cui sono follemente innamorata ..

BELLISSIMO

domenica 19 ottobre 2008

Www.yhelteljel.ee

il titolo lo ha scritto Kariina, è Estone ed è quì con il suo compagno Margus a bordo di una R1100GS argento.
sono i primi estoni a cercare di compiere il giro del mondo ..e www.yhelteljel.ee è il loro sito
mi piace tanto che ho chiesto loro il permesso di copiarlo un po'
se vi va fateci un giro cosi mi dite anche se vi piace .

ieri abbiamo fatto pranzo italiano ..con pasta al ragù di lenticchie e frittata di cipolle, accompagnata da zucchini trifolati.

sta sera ha cucinato Kariina ed il menù era pollo rosolato a cubetti, verdure miste piccanti (cipolle, peperoni, zucchini, porro) il tutto mescolato assieme, e come usanza da loro, la pasta è stata usata come pane o come la polenta per noi del nord (che la usiamo come pane)

sono giovani 25 lei e 27 lui
lui è un mago dei computer (il loro sito lo ha fatto lui) e anche della meccanica (ha smontato l'ammortizzatore posteriore e con una mia camera-d'aria portata apposta per evitare le vibrazini del ram-mut) ha fatto una protezione per difendere l'ammortizzatore dallo sporco .. 25 minuti circa
lei è molto amorevole ..e ..come dice lei "assolutamente e totalmente NON INDIPENDENTE"
si alternano al computer con un feeling incredibile

CHE BELLI CHE SONO

sabato 18 ottobre 2008

BUENOS AIRES

vorrei raccontarvi un po' di Baires (Buenos Aires)

vi ho già detto dei marciapiedi ..ma con questa fotografie e le prossime vi mostrerei quello che è lo splendore di questa che è la New York, la svizzera dell'america latina.

le banche sono numerosissime, quì i tassi di interesse sono ed erano altrissimi; perchè dico erano e sono, qual'è lo spartitraffico tra il "sono" ed il "erano" ?

il CORRALITO come lo chiamano quì è stato un momento difficile per tutta l'argentina e per tutti quelli che credevano nella meravigliosa e grande Argentina.

le banche iniziarono a razionare il denaro da distribuire, nel senso che non era possibile prelevare il denaro che si aveva nel conto corrento e fu una corsa al massacro: TUTTI chiedevano di prelevare e questo metteva ancor più in crisi le banche ed il sistema economico che si trovo accerchiato ed incastrato (ecco perchè corralito ..dalla parola spagnola recinto)

tutto questo si è ripercosso sui mercati internazionali: in Italia, in Spagna, in francia ci furono molte persone che investirono dei BOND ARGENTINA avendo fiducia nel sistema economico di questa NY/SVIZZERA che si è rivelata una trappola, persero i loro soldi (fino ad oggi non è stato restituito nemmeno una parte del capitale investito).

ora ..di quella meraviglia resta la STRUTTURA : nessuno distrusse i palazzi, nemmeno quelli federali. E li potete ammirare in queste fotografie




i lavori in corso sono segnalati in tempo reale


con la scritta "TRANSITO CHIUSO..scusate il disturbo"




le manifestazioni sono all'ordine del giorno ..ma nessuno se ne preoccupa ..perchè ormai son troppe

i musei sono gratuiti ...e contemplare questi luoghi ..è il minimo

venerdì 17 ottobre 2008

È AARRIIIVATAAAAAA


questa foto è l'inizio ..i km ..son questi ...e ..il punto lo vedete sulla mappa ..le mie ruote solocano il suolo di un altro continente, non mi sembra vero..

il mio tesoro è quì con me ..che bello ..l'aria è alla temperatura giusta ..non fa troppo caldo ..ne fa freddo ..c'è un leggero venticello ed il cielo è azzurro ..ma proprio azzurro ...e lei è bella come sempre ..meravigliosa ..anche se completamente impolverata

era nel magazzino così ..







E COSì L'HO PRELEVATA ..LE HO MONTATO SOLO..AL VOLO ..IL GPS ..PER ARRIVARE GIUSTO GIUSTO A DAKAR MOTOS ..

E QUì JAVIER L'HA ACCOLTA DICENDO "MA ...è NUOVA ?"

CHE BEL COMPLIMENTO ..GRAZIE jAVIER ..il miglio complimento che un meccanico/motciclista/ruvido come te mi potesse fare ...ma tanto che mi ha chiesto di fragli questa foto con il cellulare

giovedì 16 ottobre 2008

ATTENZIONE = argomento spedizione

ho pubblicato nel post dakarmotos.com un informazione probabilmente non corretta ..
mi dicevano che costa poco o niente sdoganare la moto ..ma ..oggi ..il servizio offertomi dall'agenzia era impeccabile

mi han telefonato ..mi attendeva un ragazzo GASTON che è stato il mio angelo custode per tutta la giornata ..da un ufficio all'altro .. come era prevedibile ..c'è sempre qualche cosa che non va ..la burocrazia è come in italia ..quindi ...per fortuna che c'era lui ..che conosce tutti e parla lo spagnolo meglio di me ..e poi con la macchina mi ha portata all'ufficio dell'agenzia in pochi minuti ..e poi mi ha riportata in dogana ..e poi ad un altro ufficio
insomma ...come avrei fatto senza di loro ..per fortuna che ho pagato ..più di quanto dicono quì ..ma non so se il trattamento sarebbe stato lo stesso ..non so se mi avrebbero scorazzata in auto per tutti gli uffici di Buenos Aires ..e ..NON è FINITA ..domani mi scorazzano ancora ..dalla dogana ..per altre carte ..al magazzino dove è stata posta in sicurezza (ecco un altro perchè sulla differenza di prezzo ) non è stata lasciata in balia di se stessa nei magazzini doganali ..e per un motociclista ..sapere la sua moto al sicuro ...è molto ..MOLTO IMPORTANTE ..
ed io stà notte DORMO TRANQUILLA ..perchè so che LO SPEDIZIONIERE HA PIANIFICATO TUTTO IN DETTAGLIO ...
*MOTO TOLTA SUBITO DAL CONTAINER
*PORTATA SUBITO IN UN MAGAZZINO IN ASSOLUTA SICUREZZA
*SBALLATA E CONTROLLATA TUTTA
*SCORRAZZAMENTO IN AUTO CON AUTISTA PER TUTTI GLI UFFICI NECESSARI... anche di più ...visto che c'è sempre qualche cosa da rifare ..
*e domani vi dico il resto ...

DEVO ANCORA RITIRARLA

un abbraccio a tutti e ..
così sapete come ho passato la giornata

Miriam

GRAZIE GASTONE ...
GRAZIE MISTER SPEDIZIONIERE ... fino ad ora ..ottimo lavoro

www.dakarmotos.com

poichè in molti mi chiedono chi sono e cosa fanno ..
vi metto il link http://www.dakarmotos.com/
e vi riassumo il loro ruolo
* ostello => cucina a disposizione (è già fornitissima ..ma se acquistate qualche cosa è un gesto carino)
=> bagno
=> 5 posti letto (binacheria inclusa)
=> internet gratuito con wifi
* aiutano nello sdoganamento (errore mio che mi son fidata dello spedizioniere ..chiedono molto ma molto ma molto meno ..180€ contro i 900€ dello spedizioniere)
ATTENZIONE ..PER QUESTO ARGOMENTO ..ATTENDO ULTERIORI INFORMAZIONI ..MI SA CHE MI SONO SBAGLIATA ..E NON VOGLIO OFFENDER NESSUNO ..PER FORTUNA NON HO MESSO IL NOME DELLO SPEDIZIONIERE SE NO SI ARRABBIAVA ..
VI TENGO INFORMATI
* caricano qual si voglia mappa sul vostro navigatore (mi ha caricato tutte le strade don tutte le info - distributori - banche - posti di polizia -ecc fino all'alaska - mi tocca proprio collaudare tutto) GRATUITAMENTE
* officina meccanica (dormo nella stessa stanza delle moto.. divisa solo da una tenda) a disposizione gratuita ..salvo ..si necessiti dell'aiuto del meccanico che è a pagamento
* punto strategico perchè
=> siete nella cittadina di Florida (che è Buenos Aires ma non è la capital federal = non è il centro) quindi i prezzi sono la metà ma ..il treno che vi collega con il centro costa o,75 pesos = 0,18 €) ed è a 300 m
=> a 200 m supermercato molto economico (vedi il posto "spesa per cena" ..vi metto il link http://iopartomiriam.blogspot.com/2008/10/spesa-x-cena.html )

quindi che dire ..in più

loro son gentilisssimi, sempre a disposizione e ...simpatici ..ogni 3 per 2 c'è un loro amico ..e parlan tutti 3 o 4 lingue

mercoledì 15 ottobre 2008

CURIOSITA' : i marciapiedi

eccomi a raccontarvi una cosa curiosa ..
i marciapiedi sono di cemento ..
hanno pressapoco tutti la stessa larghezza e ci sono sia a destra che a sinistra della strada (ALTRO SEGNO DI CIVILTA')
ma hanno una cosa curiosa ..
ogni casa ..sistema il marciapiede a suo piacimento..
avete presente il vostro vialetto di casa ..quello interno ..con il giardino a destra ed a sinistra ?
quello che il vostro vicino ha piastrellato mentre voi ci avete messo il porfido ??

ecco ..la stessa cosa .. uno piastrella ..l'altro dipinge ..l'altro metter i cubetti tipo san pietrini ..

CURIOSO ..NO ??

COPRI VIDEOCAMERA ARTIGIANALE

Con una scatola di plastica

questa è uno scarto ..conteneva una rete metallica per imbrigliare la mia borsa morbida posteriore ..ora ..stavo per buttarla quando mi accorgo che ...

.. che il sostegno x videocamera

ha bisogno di un piccolo spessore e sostegno ..

non so se si vede e si capisce ..ma ..dove c'è il rosso nella parte inferiore ..e si aggancia al ram-mut ..li ..c'è una fessurina ..quindi il peso scarica solo sulla vite ..NON MI PIACE la cosa ...

ora si procede ...poi vi mostro il risultato

IL PUNTO ...situazione ad oggi

ciao a tutti
noto che ci sono più di 400 contatti in soli 2gg
vi ringrazio ..questo mi fa sentire in compagnia anche se sono sola

la moto è partita da Genova il 21 settembre e la nave è entrata in porto a baires il 9 ottobre (velocità incredibile) ..ma ..per lo sdoganamento bisogna
  • autorizzare la nave allo sbarco
  • sbarcare i container
  • aprirli e catalogare il contenuto
  • riporre il tutto in ordine nei magazzini
  • dare il via alle pratiche

l'ultimo punto ho provveduto immediatamente al mio arrrivo in aereoporto...segnalando "attendo merce non accompagnata via mare"

il risultato è che l'agenzia che si occupa di tutto mi deve ancora chiamare .. son passata ieri ..e mi han detto che mi faranno sapere ..

son tranquilla perchè intanto organizzo le fotografie, accolgo i consigli di www.dakarmotos.com che è il luogo in cui sono ora da 3 gg ..e mi organizzo i bagagli nel miglior modo possibile

oltre a leggere e rispondere a tutti voi .. visto che quando sarò in viaggio non credo che potrò farlo ancora ...

intanto vi ringrazio ...e .. fate pure tutte le domande che volete ..fin che son quà, sopn sicura di potervi rispondere

un abbraccio

Miriam

martedì 14 ottobre 2008

E lo pensiamo il terzo mondo

La civiltà di un paese non si misura con il PIL (prodotto interno lordo)

ovunque fasti di una passata eleganza, di un passato splendore .. rovinata dall'uomo .. Baires (come la abbreviano quì) è ancora meravigliosa .. bisogna solo non guardare i tombini divelti perchè, nel periodo infernale, il ferro valeva come oro ... sembra il dopoguerra ..

GENIALE

lunedì 13 ottobre 2008

Peccato che ci son le sbarre

MI VIEN VOGLIA DI ARRAMPICARMI

Si vede che oggi è FESTA ?

Tò ..guarda chi c`è ..

PIAZZA ITALIA

CATEDRAL

PLAZA de MAYO

CASA ROSADA

SPESA x CENA

2 mele
200gr di insalata
350gr di piselli
350gr di passata di pomodori
TOTALE 8 pesos ..circa 2 euro


certamente è poco ... ma ... per quanto la vita costi apparentemente poco, in realtà quì ho bisogno di tutto, anche quello di cui li, comodamente a casa, diamo e davo per scontato ... forse è banale ...ma io ora vivo quì ..e la mia moto è la mia casa .

domenica 12 ottobre 2008

aereo per baires

sono seduta per terra ..nonho voglia di stare in piedi a far la fila ..prima o poi finirà questa coda
resto li 1 ora ..e ..mi cade l'occhio su di una valigia con un minuscolo adesivo ..è una motostilizzata
prendo coraggio e chiedo alla coppia proprietaria della maleta (valigia)

sono motociclisti e ..entriamo in dialogo

vanno

mi accorgo che son stata li per nulla ..le mie valigie son già imbarcate ..anzi ..no ..non per nulla ..ho conosciuto questa coppia gentile

mi offrono da bene

poi il viaggio : 12 ore in cui dormo ..dormo ..dormo

all'arrivo la coppia mi tiene d'occhio i bagagli mentre cerco il restante scatolone impacchettato come un emigrante ..sono gentili ..e ..mi promettono di mantenere i contatti via web .. spero ..perchè mi sono piaciuti tanto

ora il taxi ..
il primo mi chiede 120 pesos (si scrive $ ma per non confondere scriverò pesos)
mi han detto di usare solo gli ufficiali per non incappare in brutte sorprese
poi 110 pesos
poi 100
scelgo quello da 95 ..e mi va benone
un signore di 60 anni ...gentile e breavo nella guida
mi porta giusto davanti a dakar motos e mi scarica i bagagli

piove ..ed abbraccio Sandra come se la conoscessi da sempre ..

quì è bellissimo ..è un officina meccanica con annessa cucina e 5 letti
il bagno con la doccia
ho la wifi gratuita e un sacco di consigli dagli ospiti precedenti oltre all'officina a disposizione per le utlime modifiche

ora sapete perchè avevo lo scatolone aggiuntivo alle valigie ..dentro ci sono i vari supporti per VALIGIE - GARMIN - VIDEOCAMERA e vi assicuro che imballati con il mille bolle ..occupano un sacco di spazio

ed eccomi quì ..fra poco mi preparo una pasta che Sandra ha gentilmente e gratuitamente acquistato per me ... poi doccia ..e poi nanna

se non ci sono novità ... a domani o alla prossima

racconto della partenza

dopo il monte di cose da mettere in valigia ..mi accorgo che sono le 3 di notte
il risveglio è alle 7, poco prima che suoni il telefono, si perchè mi son svegliata con il dubbio se portar conme o no la macchina fotografica ..e ..il mio caro bill (è grazie a lui se sono qua) mi chiama ..dovete sapere che è un appassionato e bravo fotografo, ed io mi accorgo che ..stà rispondendo alla mia domanda "portate la macchina .non lascarla a casa ..vedrai che luoghi fantastici" ..mi sembra di sentirlo

carico l'auto ..vado verso mio papà che è seduto in ingresso e ..si alza di scatto .."ciao ciao" piange ..mi volta le spalle e se ne va ...mi giro e piange anche mio fratello ..mia mamma si trattiene

partiamo per linate
dove trovo Andrea, Comix, Phaleg, Fazerland ..ed iniziamo a ridere ..fotografie a destra ed a manca




..DAI RAGAZZI POSTATELE CHE NON è DIFFICILE...


e poi mi chiama Fabio che non ha potuto esser presente perchè al lavoro, ma un saluto telefonico non se lo dimentica per me




..imbarco ..lo scatolone è fuori peso ...
25 € di sovrapprezzo ..offro un caffè agli addetti (secondo me il sovrappeso era di più)

chiamano il mio volo ..vado ..e questa volta ..oltre a mio fratello ..piange anche mia mamma

una volta dentro faccio la mia ultima telefonata ..ad una persona che ..evidentemente ..non gliene frega un .... di me .. amen ..imparerò a smetter di voler bene a chi non me ne vuole

arrivo a Madrid, fortunatamente i bagagli saranno inbarcati direttamente sul volo per Buenos Aires (Baires che si fa prima) ed io ne approfitto per un giro

PORTA DEL SOL la piazza che il 31 dicembre si riempie per festeggiare l'anno nuovo
OPERA
VIA LARGA
e finisco nei bassi fondi
un uomo chiacchiera con una prostituta
arriva un cliente e si sposta
come in ogni cosa che vediamo, leggo in questo un mio sentimento, io vi ho visto la solitudine di quell'uomo ... e voi ?

proseguo ed ho fame ..addocchio 2 con una borsa da supermercato (accidneti non mangio da 24 ore) ..chiedo loro dove si trova ..e ..mi regalano una borsina vuota dicendo "è sempre utile"
prendo un succo di frutta da 1 litro, 1 pane, del formaggio e dell'acqua 4,75€
per esser in centro a Madrid non male ..
ho ancora fame ..e son lontana dal supermarket ..son tornata a SOL ..entro in una gastronomia (devono aver un altro nome che non conosco) e prendo 2 ramezzini a 0,80€ l'uno ..strano ..ma va bene ..

casa

Questa sarà la mia casa fino all`arrivo della moto ..un lungo per solo motociclisti ..da favola ..