venerdì 27 febbraio 2009

TURISMO

giornata turistica per Santiago
fotografie ..fotografie
sopratutto del mercato centrale


ora provo ad inviarvene qualcuna








E IL GIOCO QUOTIDIANO ...scacchi



giovedì 26 febbraio 2009

SANTIAGO DE CHILE (800 km)

dopo aver trovato un luogo per dormire nel giardino di un love motel (mi ha pure chiesto i soldi), ho cercato di addormentarmi sotto un manto di stelle ma, le zanzare mi adorano, ho dovuto ripiegare al rifugio della mia tenda .
al mattino son partita verso la ruta nazionale 5 (ogni 200 km un pedaggio di 600 pesos cileni = 0,70 euro) e per 800 noiosissimi km ho guidato fino a SANTIAGO DEL CHILE
quèi mi attendeva Carla , abbiamo fatto la scuola di osteopatia assieme, e nel suo delizioso appartamento stò scrivendo questo post : il balcone della mia camera da sulla città, quello della sala sulla cordigliera delle Ande.
quèi ho finalmente mangiato una pasta asciutta come si deve = BRAVA CARLA !!!

domani compere
1) olio di rosa mosqueta (rigenerante cutaneo ottimo per qualsiasi cicatrice)
2) lavasecco per la giacca tucano e per il sacco a pelo (Raul quando dormivo da Estella affittava la mia tenda e pure il sacco a pelo= ecco perchè non mi sento in debito con lui)
e ...vediamo ..non so ..

per quello che ho potuto vedere Santiago mi ricorda Buenos Aires
domani ..vedrò

mercoledì 25 febbraio 2009

OSORNO

parto da quella simpatica coppia di anziani che alla mattina fanno YOGA ...e cenano leggero ..e mi hanno ospitata con tanta cortesia
parto e percorro la strada dei "7 lagos" : tra la polvere poggiata sugli alberi ed i cespugli ogni tanto intravedo qualche lago (delusione tremenda, perdo circa 200km di sterrato e 3 ore per nulla )

la dogana con il Cile mi riserva un funzionario pignolo ..apre le borse e le svuota tutte su di un banco (1/2 ora per rimettere tutto in ordine)

ma la sorpresa più bella me la riserva una bancarella di frutta per la strada
per 1.800 pesos cileno (circa 2,50 euro) mi mango una mega fetta di torta ai mirtilli, un pane con il formaggio ed mezzo litro di succo di mela appena spremuto UNA PACCHIA

ora vado via da OSORNO solo per cercare unposto per dormire ..speriamo non troppo caro o addiritttura GRATIS (mamma stai tranquilla)

martedì 24 febbraio 2009

SAN CARLOS DE BARILOQUE

finalmente una casa ..
sono a casa degli zii della mia amcia Mariel (vi ricordate la cena con sua mamma e le sue amiche?)
carinissimi e gentili mi han già preprato il letto e da mangiare ..ma domani mattina riparto verso il Chile

ho la strana sensazione che questo viaggio mi stia dando di più di quanto io riceva ..per rispondere al mio carissimo COMIX : si ..mi sento in debito con questa gente, ma non è un debito economico (se penso a Raul che ha sempre affittato la mia tenda ricavandone di più di quanto gli avrei dato io pagando, oppure ho comprato cibo e tante altre cose) ma ...un debito emotivo ..mi sento che mihan voluta bene senza conoscermi, mi han accettata con i miei difetti e spesso hanno accettato i miei amici soloper il fatto che erano miei amici
un debito che in Italia non conoscevo (salvo rarissime persone) un debito di GRATITUDIE

500km ..tra errori miei e ...

parto d Puhuyapi (già non mi ricordo se si scrive così o come) con il cielo incerto ..forse di nuovo acqua ..ed invece la carrettera austral mi mostra tutte le sue pietre più grandi.

PRIMO ERRORE = ne prendo una , poi una seconda ed alla terza mi rendo conto che la botta è più forte rispetto alla dimensione del sasso. Mi fermo e la ruota anteriore è semisgonfia, mi appresto a mettere il liquido della AIR BOX ..quando mi viene un dubbio, e se si fosse solo sgonfiata per effeto dei sassi (non uso la camera d'aria e quindi potrebbero aver mosso il copertone dal cerchio) rigonfio è così riparto.
e così, passando tra pareti rocciose che si convertono in fitti boschi arivo a Futalefu con la gomma che ancora tiene la pressione.

SECONDO ERRORE = il gps mi dice di andare verso nord ed il cartello stradale verso sud, seguo il cartello e così mi perdo il parco nazionale (che il gps mi indicava) e mi faccio 130 km di deserto (il solito noioso che avete visto e rivisto nelle fotografie geotaggate)

mi fermo a El Bolson ..voglio un gelato (premio per non esser mai caduta nonostante il fango ed i sassi) , e poi 1/4 costa solo 1 euro e 30 centesimi, quando PRIMO ERRORE questa volta NON MIO = mi si avvicinano 2 coppie di locali e mi chiedono "ha fatto la dakar?" bhe ..ho trattenuto la risata..mi sembrava scortese..

vado a far benzina SECONDO ERRORE NON MIO e mentre stò per togliere il casco sento in spagnolo "guarda che moto ha il ragazzo" ..il casco è tolto e sento "ragazza ..ragazzA"
bhe ...notte nel camping ..attendendo la telefonata di una persona che non chiama ..bhe ..TERZO ERRORE ..ci voleva ..non c'è due senza tre.. o no?

ma conosco così una persona meravigliosa a cui manca una gamba e che nonostante questonon si arrende: viaggia con l'auto modificata appositamente per tutto il paese, di fiera in fiera, vendendo i suoi giocattoli di latta fatti a mano da lui ..COMPLIMENTI

domenica 22 febbraio 2009

CILE

parto con il timore di aver sbagliato qualche cosa nel montaggio
parto con la tristezza di aver lasciato persone care
parto e forse non torneró mnai piú a Perito Moreno ..forse ..perché la vita é strana: non si sa mai

ma la strada é la mia medicina ..km su km ..arivo a farne 250 di puro sterrato
costeggiano il lago Buenos Aires che quí si chiama General Carrera: passando da scogliere desertiche a prati irlandesi ..fino a calme acque con casette di legno (da favola)
ma nessuna fotografia PIOVE
e ..guardo il lato positivo ..questa strada polverosa cosí é piú compatta, e le pozzanchere mi indicano le buche piú profonde
viaggio fino a Porto Tranquillo : un minuscolo paese con il pavimento in porfido
dormo e la mattina riparto
viaggio ..ancora viaggio
100 km di asfalto COYAHIQUE
poi altri 400 di sterrato sotto il diluvio che mi inzuppa (per fotuna ho la giacca della tucano urbano) mi dimentico sempre di mettere la tuta anti-acqua ..o forse la bioggia é bello perché bagna e lava
solo che le fotografie non sono il massimo con quest'acqua ..con la mano che ripara l'obbiettivo : se fossi un fotografo la farei a piedi questa strada ..a piedi con una scala in spalla (a volte il paesaggio é coperto dai cespugli)

a prposito ..quasi mi ammazzo
fermo la moto per la classica pipi (dopo 400km vorrei ben vedere)
come metto il piede fuori dalla strada battuta ..sprofondo ..rotolo ..il lago si avvicina ..mi fermo
sono salva ma piena di spine ..amen

ora sono a PUYUHAPY ..internet é una casa privata (il ragazzo si é alzato per lasciarmi il posto)
ora vado ..quí é quasi ora di cena ..ed ho una fameeeeeeeee

sabato 21 febbraio 2009

SALUTARE PERITO MORENO

ho speso una giornata per i miei affetti
ho salutato tutti

La nonnina (che ora è a casa) si è messa a piangere
sua figlia (la direttirce dell'ospedale) quasi piange pure lei
Claudio (il ragazzo che mi ha portata a quevas des las manos senza farmi pagare) è venuto a cena da Raul (ho fatto risotto ai funghi)
Raul ..Raul ...è inspiegabile ..ripeteva "se ne va ..va via ...veramente ...va ..via .."
Estella (l'avvocato che mi ha ospitata e che posso dire ora è mia amica) mi ha detto che verrà a trovarmi in Italia (lo spero tanto)

e ..via ..verso Chile Chico ... e su ..
finalmente

mercoledì 18 febbraio 2009

E VIAAAAAAAAAAAAAA

finalmente la vita ha deciso di mostrarmi anche un altro lato: ho messo su messanger e su un forum amico la richiesta di aiuto per il cardano, perché non capivo che errore stessi facendo

Ringrazio chi i ha dato dei suggerimenti ..ma ho fatto di testa mia (testarda come sempre) e .. ce l'ho fatta

il cardano é in posizione .. pronto per compiere i suoi nuovi primi giri

devo solo terinare alcune cose importanti e finalmente potró rivedere nuovi paesaggi

grazie a tutti !

martedì 17 febbraio 2009

QUADRIFOGLIO

mi sveglio presto e vado a VIALIDAD (una specie di ANAS dove si ocupano della manutenzione stradale e della meccanica dei mezzi), sfrutto la loro officina meccanica.

limo l'interno del tubo che ripara ed avvolge il cardano (quello nuovo é piú grandeperché é stato rinforzato a dovere per resistere a questo viaggio) con i mezzi che quí hanno :uso quindi un trapano e con la punta idonea al legno limo la parete interna ..semplicemente appoggiando di piatto la punta di ferro

rimetto un anello a sfere che si era rotto
rimonto il tutto
esco
e ..
PIOVEEEEEEEEEEE
mannaggia, son 2 anni che quí nonpiove e decide di farlo proprio oggi che devo rimontare il cardano
si ..perché la mia moto é bloccata nel giardino ..
non posso rimontare un pezzo cosí delicato sotto il diluvio universale

merd----------

quado arrabbiata mi giro
e nel giardino il mio occhio coglie un anomalia
si

é un quadrifoglio

sabato 14 febbraio 2009

FORSE OGGI .....incrociate le dita

ho dormito tanto e profondamente: il comandante dei bomberos (vigili del fuoco) mi ha ospitata in casa sua ..
un casa povera con le pareti colorate a tinte forti : dal lilla al verde acido .
oggi ho chiamato la persona che mi doveva inviare il pacco e mi ha confermato l'invio
quindi ...alle 14 ora locale (16 ora italiana) ritirerò il pacco . INCROCIATE LE DITA PER ME

TRA POCO SI RIPARTEEEEEEEEEEEEEEEEE

venerdì 13 febbraio 2009

c'è chi nasce sotto una buona stella e chi... ma ..

Gionata se ne è andato: deve continuare il suo viaggio (lo potete leggere su www.partireper.it ve lo scrivo perchè non son gelosa ..anzi ..ho stima di lui)

mi ha portata in moto fino a Chile Chico (Cile) dove la barca (attreaversando il lago Buenos Aires che quì si chiama Governador Gregores) dovrebbe finalmente portarmi il cardano ..ma .. c'è chi nasce sotto una buona stella e chi ... c'è troppo vento e la barca non attraversa ...
non posso andare dall'altro lato perchè se il mio pezzo di ricambio parte prima che io arrivi significa aver fatto 350 km per nulla
che fare ?

non ho il telefono per avvisare Raul che non rientro (mi costerebbe soldi e tempo : si deve attraversare la dogana Chile/Argentina)
non ho più Gionata che mi possa portare da qualche parte
non ho la tenda

ma .. decido di chiedere ai pompieri ..e questa notte dormirò li ...
per cui ..
c'è chi nasce sotto una buona stella e chi .... ma la vitaè meravigliosa e mi offre sempre una nuova possibilità

giovedì 12 febbraio 2009

PIGRIZIA

se devo trovare una parola per definire l'Argentina userei PIGRIZIA

il cardano é arrivato il 9 ma nessuno si é ricordato di avvertirmi
Cecilia e Gianfranco lo hanno fatto via mail
quindi, grazie a Gionata, siamo andati con la sua moto fin dalla persona che era incaricato di fare il tramite

arrivo e nemmeno mi riconosce
Gionata svelto e furbo (forse l'argenina ha impigrito anche me) chiede il numero dell'azienda dove é depositato il cardano (é a 500 km da quí)

al primo centro telefonico chiamo e mi dicono che nemmeno sapevano che era il mio ..domani dovrebbe arrivare ..dovrebbe ..visto che l'argentina é pigra non so piú cosa attendere

GRAZIE GIONATA

mercoledì 11 febbraio 2009

il CARDANO NON ARRIVA

dunque ..inviato via DHL EXPRESS ...é arrivato a destinazione ben 12 gg dopo ..
ma questo non sarebbe nulla ..lo han consegnato alle 19e30 all'indirizzo indicato ...
sembra un buon orario in europa
ma quí ..
se consegni un pacco a quell'ora ad un officina meccanica ..significa che é chiusa da ben 4 ore

cosa fare ora ??

scusatemi se non mi leggerete per un po' ma ...
ho le palle girate ...e non voglio prendermela con chi non ne ha colpa

un abbraccio a tutti e...

come dice il mio amico Eugenio
"in coda in tangenziale, in iterminabili ed inutili riunioni di lavoro, in discussione con i Clienti e i Fornitori...con le Banche..in mezzo ai parenti..RESISTI ALMENO TU!!!"

e come sempre la mia risposta é resisto e non mollo

lunedì 9 febbraio 2009

QUANDO SI VUOLE CRESCERE ..

arrivo in osedale e mi dicono che mi ha cercata un motociclista ..chiedo dov'é e mi dicono che lo hanno accompagnato al camping di Raul

corro ..immagino chi possa essere
arrivo ..
la moto stá sola ..lui non c'é
lo chiamo ..quando vedo una ragazza ..mi avvicino ed accanto a lei c'é lui (il solito acchiappa femmine)

lo guardo e dice "eccolla..."
rispondo con "mi dai un abbraccio o sei venuto per prendermi a sberle ?"

sorride ..sorrido ..
andiamo al camping e ..parliamo ..parliamo ..parliamo
quando si vuole crescere ..persone che hanno delle discrepanze iniziano a parlare ..a cercare di capire cosa di buono puó apportare una diversa opinione .le cosí tra pasta ..e giochi ..si va a dorire alle 4

grazie Gionata Nencini ..quando si vuole crescere ..lo scambio di idee é sempre un piacere

sabato 7 febbraio 2009

corriere on line

http://www.corriere.it/cronache/09_gennaio_28/motociclista_viaggio_america_internet_bba14eb8-ed65-11dd-b7f1-00144f02aabc.shtml
accidenti ...Gioia ..ma che bell lavoro che hai fatto ...
grazie ..e pensare che alcue cose che hai scritto non te le ho dette ma da brava giornalista le hai ben intuite ..un mega abbraccio ..grazie carissima

venerdì 6 febbraio 2009

viaggio in ambulanza

ho bisogno di andare alla piú vicina cittá
gentilmente la signora Elena , direttrice dell'ospedale di Perito Moreno, mi invia con dei pazienti che hanno bisogno di una visita specialistica..

e cosí mi ritrovo sull'ambulanza alle 5 del mattino, per 4 ore di viaggio sotto la pioggia ..
Comodoro Rivadavia purtroppo mi riserva la sorpresa: il mio anello a sfere é un modello specifico per BMW ..e quindi ...non lo trovo

Chiamo HAINZ ULI (un amico svizzero) che é a Buenos Aires ..e purtroppo anche lui mi da pessime notizie dicendomi che nemmeno viene importato

ritentriamo con l'ambulanza alle 24 ..ma non voglio chiudre la giornata con tristezza ..vado subito a connettermi ad internet e ...nella posta ci sono buone notizie: Cecilia mi dice che il mio cardano é arrivato a Santiago del Chile ..Riccardo di BVWRRYR mi dice che posso sostituire l'anello a sfere speciale con uno ordinario ..almeno fino a che Boxxerparts non riuscirá a farmi un altro invio speciale

ringrazio anche ALE4ZON, GIANFRANCO e TOMMYGUN di QDE per il supporto logistico : siete stati rapidissimi grazie

lunedì 2 febbraio 2009

mass media e gratitudine

mass mdia e gratitudine
vi assicuro ch il mio grazie é profondo ..

han parlato di me in molti siti internet (vedi a lato "LINK parlano di me") e vi assicuro che alcuni mancano perché non ho ancora avuto l'occasione di poterli inserire ....

han parlato di me Gioia Reffo del "corriere on line"

e pure Paoletta "rtl 102.5" ..e pensar che vi ascoltavo sempre in Italia ...e pure il mio ex vi ascolta ..ah ah :D :D

ora ..alcune persone mi han scritto di non montarmi la testa

rispondo con la frase ripetuta da tutte quelle persone che mi conoscono bene
"Miriam ..montarsi la testa ?? impossibile ... "

quindi ..posso solo che esser grata a chi mi ha permesso di rendere giusta visibilitá alle aziende che mi hanno aiutata fornendomi del materiale ...
quindi a voi tutti che mi leggete ..a voi tutti che mi leggevate anche prima ..a voi tutti che avete scritto di me ..dico un immenso e sincero GRAZIE ..
internet aiuta a viaggiare in solitaria ..senza sentire il peso della solitudine ..
internet aiuta a viaggiare e trasmettere le proprie emozioni ..paure ..sentimenti ..

GRAZIE A TUTTI VOI ...

domenica 1 febbraio 2009

Machetti

Simone e Tamara viaggiano con la loro guzzi da 10 anni ..
come dice Simone .."il viaggio nasce per caso dentro di te"

Anche loro come me ..amano coniugare il loro viaggio ad azioni ed opere benefiche, per quella legge dello scambio che contraddistingue alcune persone che non parlano solo di moto, persone che amano il loro mezzo ma che sanno che è un pezzo di ferro ..persone che si fermano per accudire un cane avvelenato ..persone che di fornte a chi li schermisce abbassa la testa e non cerca la rissa ..ma accettano la diversa opinione come una delle tante diversità di questo mondo ...
persone che hanno scelto la moto come mezzo di unione: viaggiando si è maggiormente esposti alle intemperie, ai pericoli, alle critiche ..ma si è sempre immersi nel panorama, nei colori e nei profumi ..ed il contatto con la gente è più facile ..
la moto quì acquista un valore distinto ..non quello di status simbolum o altro ...ad esempio io ho un BMW loro hanno una GUZZI e con questo ?? questo non è una divisione ..questa è una scelta ..

sono molto onorata di aver passato con loro due giorni incantevoli..avvolti nella semplicità di un giorno quotidiano abbiamo compartito pane e pensieri ...risotto e ideali ...fotografie ed itinerari

adoro essere un viaggiatore ..adoro pensare che questo possa accadere sempre ..anche nella semplicità di una vita quotidiana

http://www.marchetti.ws/

ciao carissimi ..a presto

coscenza ...

Sono le 20 ..rientro dall’ospedale ed il mio sguardo è attirato da una macchia bianca nell’acqua : percorro questo tratto di strada 4 volte al giorno ..mi ricordo ogni sasso ..
Guardo con attenzione e ..un cagnolino bianco immobile ..è lo stesso con cui ho giocato ieri
Tolgo lo sguardo ..soffro troppo non posso guardarlo.

La sera con Tamare e Simone Marchetti usciamo per una festa che c’è in paese ..percorriamo lo stesso pezzo di strada e ..faccio notare a Simone il povero cane ..quando lui, con mia grande sorpresa, mi dice “ma respira ..non è morto”
La mia coscenza fa un salto : non avevo guardato più approfonditamente perchè soffrivo ed ora che lo guardo contorcersi mi rammarico tanto ..forse un'ora prima ..avrei potuto far di più ..forse

Con Tamara e Simona concordiamo di chiamare un veterinario ..quando incontro un poliziotto a cui ho fatto trattamento ..mi dice che un suo collega è anche veterinario (fa il polizziotto ed il veterinario? Certo ..il veterinario non rende mentre lo stato paga bene) ..raggiungiamo la casa ..il signor Helen stà dormendo ..ma subito ci raggiunge ..lo osserva ..guarda la pupilla e dice : “è avvelenato ..non resta molto”
Va al suo Studio torna con una scatola (dove ripone il povero cane) e con una igniezione ..il cane non ha nemmeno la forza di reagire ..

2 ore dopo ..nella scatola non si muove nulla …

Il problema di coscenza rimane ..ma è difficile da spiegare : era meglio guardarlo fin dalla prima volta che forse avrei potuto far di più?
Era forse meglio non chiamare il veterinario che ha terminato la sua agonia?
Era meglio …

Non ho una risposta …so solo che nella mia vita cerco sempre di fare il meglio che posso..di denunciare ciò che mi sembra scorretto ..e se poi tutto questo avrà una conseguenza negativa … non lo posso sapere ..